Ritorna all'homepage del dipartimento MC
 homepage > pubblicazioni > miscellanea > CERU (Corretta Esposizione alla Radiazione Ultravioletta)

CERU (Corretta Esposizione alla Radiazione Ultravioletta)

1. Introduzione
2. La radiazione ultravioletta e l’atmosfera
 2.1. La radiazione ultravioletta
 2.2. I processi di attenuazione in atmosfera
 2.3. Dipendenza del flusso UV al suolo dal contenuto verticale di ozono e dalla nuvolosità
 2.4. Variabilità giornaliera e stagionale del flusso UV al suolo
3. La radiazione ultravioletta e l’uomo
 3.1. Il sole ed il suo effetto sull’organismo
 3.2. Le radiazioni UV sulla pelle
 3.3. Precauzioni per una corretta esposizione al sole
 3.4. L’abbronzatura artificiale



Il progetto C.E.R.U. (Corretta Esposizione alla Radiazione Ultravioletta) é stato realizzato grazie al contributo della:

  Le previsioni di ozono sono fornite dal Deutscher Wetterdienst.

La procedura per la valutazione dell'indice UV e della corretta esposizione alla radiazione ultravioletta é il frutto della collaborazione tra:
Fondazione Banco di Sardegna
Fondazione Banco di Sardegna
Servizio Agrometeorologico Regionale per la Sardegna
Servizio Agrometeorologico
Regionale per la Sardegna
Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima
CNR - Istituto di Scienze
dell'Atmosfera e del Clima
Sede di Bologna
Istituto di Chimica Biomolecolare
CNR - Istituto
di Chimica Biomolecolare
Sezione di Sassari


Argomenti correlati
i nostri servizi>biometeorologia>bollettino dei tempi di esposizione al sole
Deutscher Wetterdienst [http://www.dwd.de]
ISAC [http://www.isac.cnr.it]
ICB [http://www.icb.cnr.it]
Fondazione Banco di Sardegna [http://www.fondazionebancodisardegna.it]



dipartimento.imc@arpa.sardegna.it © 2020 Arpa Sardegna
note legali e privacy | SardegnaArpa | statistiche